Sostenere la traduzione di opere letterarie per promuovere editoria e territorio

RegioneLazioLogo1
La mozione che ho presentato per un sostegno alla traduzione di opere letterarie di interesse regionale (qui il testo completo depositato in Consiglio) vuole porre all’attenzione della Giunta uno strumento utile all’industria editoriale del Lazio.
Abbiamo un tessuto di piccole e medie case editrici che, pur nella crisi, fa parlare di sé e compone un valore complessivo che lo colloca come quarto gruppo editoriale italiano. Queste case editrici hanno anche un ruolo importante per il pluralismo culturale e per la loro capacità di sperimentare, vanno aiutate a espandersi nei mercati esteri. Ciò sarebbe un volano anche per la promozione del nostro territorio. Come ci ricorda un recente rapporto OCSE le industrie creative sono uno dei motori principali del turismo mondiale. E c’è una parte di questo turismo che muove proprio dalla lettura di libri, dalla curiosità stuzzicata dall’immaginario culturale che creano. Ecco che portare libri pubblicati da case editrici del Lazio e/o ambientati nella nostra Regione sui mercati esteri è parte di una strategia più ampia: quella di costruire un Lazio che stia nel mondo in maniera diversa da come è stato fino ad oggi. Con una personalità chiara affinché diventi un polo di attrazione economica e culturale.

Add a Comment