Professioni digitali in aumento, cominciamo dalle scuole

Secondo Unionocamere e Ministero del lavoro sono oltre 47mila le opportunità di impiego nel digitale programmate dalle aziende per il 2015″, scrive in una nota Gian Paolo Manzella, consigliere regionale PD, vicepresidente Commissione Affari Europei. “Il 12% delle aziende che cercano quelle professionalità si trova nel Lazio. Ai giovani under 30, professionisti dell’innovazione, si rivolgono in particolare due assunzioni su cinque, dicono i dati diffusi oggi. Ecco perché dobbiamo accelerare su questo. Collaborare con le esperienze esistenti (ad esempio i coderjojo, cioè le “palestre di coding” per ragazzi, che su questo territorio sono già molte) e introdurre lo studio della programmazione informatica nelle scuole. E di lì potenziare i FabLab, insegnare imprenditoria dalle scuole, premiare i migliori. Molte iniziative su questa linea sono già partite dalla Regione Lazio: a partire dai kit per i FabLab nelle scuole sino al sostegno alle startup. Dobbiamo fare sempre di più. Lo dobbiamo ai nostri ragazzi e al nostro futuro: di Regione e di Paese.

Qui info sull’iniziativa Crescere in digitale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...