Quella di oggi a Lazio Innova è stata un’importante occasione di confronto con l’ecosistema startup della città di Roma e del Lazio. Le misure presentate dalla regione grazie ai fondi europei 2014-2020 toccano nodi cruciali: la finanza per far nascere e crescere le startup, il rapporto tra ricerca e l’impresa, la fase di espansione. A cominciare dalle prime due misure che saranno attive fin dai prossimi giorni: la riduzione delle pressione fiscale carico delle startup innovative nei primi 2 anni di vita, nello specifico dell’IRAP – grazie al fondo di 1,5 milioni di euro previsto dalla legge di stabilità 2015 – e il nuovo bando per il fondo di venture capital. La presenza di tanti operatori – siamo stati la manifestazione con più iscritti tra quelle che si sono tenute oggi in moltissime città e regioni europee – è la migliore testimonianza della qualità e della dimensione del nostro ecosistema. Compito della politica è mettere in relazione i diversi attori e far si che l’ecosistema lavori a pieno regime. Oggi è un bel giorno per il mondo startup laziale. Se si continua a lavorare con questo spirito ne verranno altri.