Continua l’investimento della Regione Lazio sulle industrie creative. Un settore che già oggi crea lavoro, è una larga fetta del PIL regionale, cresce e che è destinato a divenire sempre più strategico per la nostra economia. Come avviene in molte delle regioni metropolitane più dinamiche del Pianeta. La presentazione del Bando 2016 del Fondo per la Creatività  – dopo il successo dell’edizione 2015 – segna un passo ulteriore, con risorse per 1,2 milioni di euro che permetteranno a nuove imprese di nascere ed affrontare il mercato. L’intervento alla presentazione del Ministro Franceschini – accanto a quelli del Presidente Zingaretti e dell’assessore Lidia Ravera – è il segnale migliore dell’attenzione con cui viene seguito, anche a livello ministeriale, il programma “Lazio Creativo”. È con la collaborazione tra Regioni e Ministero che questa politica potrà dare tutti i suoi frutti. E giornate come questa dicono che c’è piena consonanza tra le diverse istituzioni sulla centralità della creatività e della cultura per lo sviluppo del nostro Paese.