Nel mondo le realtà territoriali più dinamiche, quelle che stanno dando la cifra della crescita, sono le regioni metropolitane. Regioni con al centro del loro sistema una grande città e capaci di far dialogare le diverse realtà territoriali attorno ad un disegno comune. Gli investimenti realizzati e le strategie perseguite in questi anni – dai trasporti all’innovazione, dalla cultura al sociale – delineate oggi dal Presidente Zingaretti, non dicono solo che il Lazio ha cambiato passo e direzione rispetto al passato. Nei dati di oggi c’è infatti anche una direzione chiara: quella di costruire una Regione ambiziosa, moderna, partner della città e capace di lavorare insieme all’amministrazione capitolina per affrontare le sfide che la attendono nei prossimi anni. Un passo essenziale per il futuro di Roma. E per quello del Lazio.