Introdurre la Capitale della Cultura della Regione Lazio

Un’esperienza europea che mi ha sempre interessato è quella della Capitale della Cultura. Mi sembra un modo intelligente per portare una città a ripensare la propria storia, a riflettere su come utilizzare al meglio la propria offerta culturale e creativa, a portare insieme tutti gli attori dello sviluppo. E i dati ci dicono che effettivamente è stata un’operazione di successo. Ha portato alla ribalta nuove città, ha favorito la coesione sociale, ha avviato nuovi percorsi di sviluppo, ha attivato dinamiche economiche importanti. A partire dal turismo, ma non solo. Penso che bene si sia fatto a replicare questa esperienza europea a livello nazionale.

Proprio per questo penso dobbiamo fare qualcosa come Regione. Il Lazio è pieno di comuni che aspettano solo di avere la possibilità di mettersi al lavoro su questo, di utilizzare la creatività e la cultura come leva per accrescere la dimensione europea e favorire lo sviluppo economico e sociale della propria comunità territoriale. Con Cristian Carrara ho presentato una mozione per introdurre nel Lazio un processo di selezione che, ogni anno, individui la Capitale della Cultura della Regione Lazio.

Sono convinto che sarà un modo per aiutare le nostre città a cambiare: con la creatività e con la cultura.

Qui il testo della mozione.

Add a Comment