Agroalimentare per i terremotati: segno di una Regione capace di reagire

Il sistema agroalimentare del Lazio sta dando nell’emergenza terremoto un’ulteriore conferma della sua qualità. Sin da subito è stata organizzata dal CAR, Centro Agroalimentare Roma, un’iniziativa di raccolta ortofrutticola per le popolazioni in difficoltà e, grazie all’azione delle tante imprese che vi hanno aderito, gli alimenti sono arrivati nelle zone colpite. 350 quintali di ortofrutta e dotazioni di carne e pesce sono giunti tempestivamente, con uno sforzo collettivo che ha visto lavorare insieme il CAR e i suoi lavoratori, le imprese e i volontari.

Un’iniziativa che dimostra quanto il CAR sia una piattaforma logistica essenziale per la Regione e conferma la generosità di tante imprese private che non hanno esitato ad aderire all’iniziativa in maniera tanto silenziosa quanto fattiva. Un bel segnale della capacità della nostra Regione di reagire e di farlo insieme: pubblico e privato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...