Premio “Cambiamenti” di CNA porta alla ribalta nuove realtà

Un bel nome “Cambiamenti“. Un po’ perché cambiamento è in sé una bella parola. Un po’ perché per ripartire occorre effettivamente cambiare le menti. E per farlo niente di meglio che scoprire nuovi talenti e nuove capacità. Ed effettivamente questo ‘Giro d’Italia’ condotto dalla CNA raccogliendo proposte innovative in tutto il Paese ha portato alla finale di  Roma idee di impresa molto interessanti: focalizzate sull’incontro tra tecnologia e artigianato e sulla promozione dell’italianità. Tanti ragazzi si sono affrontati ed i progetti vincenti debbono essere guardati con grande interesse. Anche da pubbliche amministrazioni che debbono sempre più avvalersi di nuove idee e nuovi strumenti per dare servizi pubblici migliori.

Una bella soddisfazione, oltre che la prova della qualità del lavoro svolto dalla Regione, è che tra i progetti finalisti ci fosse Hubstract – Made for Art, impresa già incubata nel BIC Lazio di Viterbo e finanziata con il Fondo Creatività della Regione. Un’impresa giovane, di stanza nella Tuscia e specializzata nella realtà virtuale per utilizzi culturali. Un settore – quello delle tecnologie applicate ai beni culturali – che è una pista di lavoro su cui puntare. Tanto più in vista del 2018: Anno Europeo del Patrimonio Culturale”.

Add a Comment