Ottimo passo intesa con ICE e MISE su investimenti esteri

La Regione Lazio ha tutte le carte in regola per attrarre più investimenti esteri: per la sua localizzazione sempre più strategica, per un ambiente culturale e un brand con pochi rivali, per la sua vocazione internazionale. Perché queste potenzialità divengano reali e perché i dati di oggi migliorino, ci vogliono però condizioni nuove, che inducano imprese che hanno molte alternative nel mondo a scegliere proprio il Lazio. E per questo è un’ottima notizia il Protocollo per l’attrazione degli investimenti esteri firmato dal sottosegretario Ivan Scalfarotto, dal direttore dell’ICE,  Piero Borgogelli, e dall’assessore Guido Fabiani.

Aprirà al Lazio il patrimonio di rapporti dell’ICE e se li sapremo far fruttare con professionalità, aumenterà la nostra capacità di attrarre investimenti. Ed è bene che questa  intesa segua quella siglata con altre regioni: l’ Italia deve stare sui mercati del mondo con i suoi tanti volti, ma con una strategia unitaria. La recente scelta di Amazon di investire a Passo Corese ci dice che il ‘volto’ del Lazio – dopo il risanamento e le scelte strategiche fatte – è di nuovo capace di stare nella competizione globale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...