In Consiglio regionale depositata la prima proposta di legge sul settore culturale e creativo

Il 27 Febbraio ho depositato in Consiglio regionale la prima proposta di legge sul settore creativo e culturale. E’ una legge che vuole essere una disciplina di sistema per un settore che vale 90 miliardi di euro in Italia e quasi 15 nel  Lazio, che cresce e crea lavoro. Solo nella nostra regione sono più di 200 mila i lavoratori del settore, più di 40 mila le imprese. Designer e architetti, professionisti nei settori della moda e del cinema, delle tecnologie applicate ai beni culturali e del teatro, della pubblicità e della comunicazione. E negli altri settori dell’economia della ‘creatività’.

I punti principali della proposta di legge sono il sostegno alle imprese: grazie a contributi, supporto al ricorso al crowdfunding e assistenza tecnica. Attraverso i vouchers creativi vogliamo facilitare la collaborazione tra imprese creative e tradizionali perché  questo incontro aumenti la loro produttività e aiuti lo scambio tra culture imprenditoriali diverse.

Supportiamo poi la creazione di spazi per la nuova imprenditorialità con l’idea di mettere a disposizione di giovani e nuova impresa luoghi abbandonati, reinventati con la cultura e l’innovazione. Ma c’è anche molto altro: dalla formazione professionale, alla definizione di programmi per portare la creatività nelle scuole, sino a forme per coinvolgere i creativi nelle scelte di policy.

Dal punto di vista finanziario abbiamo previsto la creazione di un fondo ad hoc, al quale potranno concorrere le risorse della programmazione europea 2014-2020.

Per scrivere il testo della proposta di legge – la prima in Italia a livello regionale – abbiamo studiato le prassi europee cercando di tirare fuori il meglio per le caratteristiche della nostra regione ed abbiamo avuto un confronto con operatori e studiosi del settore. È un altro passo.

Dopo  LazioCreativo, già oggi uno dei programmi di eccellenza a livello regionale, vogliamo approvare la prima legge di una Regione Italiana in questo settore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...