La Marcia per l’Europa a cui ho partecipato ieri è stata importante perché ci ha detto che esiste un popolo a favore dell’Europa. Se l’antieuropeismo riesce ad avanzare perché ha una sua forte identità, anche il popolo di chi crede nell’Europa deve sapersi riconoscere e contare. Dobbiamo ricostruire un popolo per l’Europa e in questo senso la manifestazione di ieri è stata un primo passo importante.

[wpvideo qYtH14fT]