I premi assegnati ieri sera ai David di Donatello confermano una tendenza:  siamo la Regione del cinema e siamo leader a livello nazionale per il comparto dell’audiovisivo. La Regione ha individuato nel settore cinematografico un motore per la crescita non solo culturale ma anche economica, cercando di rafforzare tutta la filiera. Come dimostra anche il programma Lazio Creativo, la Regione Lazio considera l’industria culturale e creativa un patrimonio da valorizzare e un tratto identitario del nostro territorio. Per questo esprimo grandissima soddisfazione per i 3 film premiati ieri sera, che sono stati finanziati con il Fondo Cinema della Regione: La Pazza Gioia, La Ragazza del mondo e Crazy Football.