Bene ha fatto il Presidente Zingaretti, ieri, a ricordare la dimensione dell’impegno finanziario che la Regione mette a disposizione per Roma, dimostrando la massima disponibilità a collaborare. Dalle nuove infrastrutture, allo sviluppo economico, dalla sanità, all’offerta culturale: 10 azioni che valgono 2,6 miliardi di euro. In questo momento di difficoltà per la Capitale, la Regione decide di investire e offre un sostegno tangibile. E’ lo spirito giusto: dobbiamo dare il senso di istituzioni che lavorano insieme costruttivamente per dare a Roma risorse e progettualità, in un quadro amministrativo chiaro e con un’identità economica precisa. Siamo in competizione con le altre grandi città del mondo e dobbiamo giocare  tutte le nostre carte. Adesso.