Da 5 anni con il suo progetto di reindustrializzazione, la Regione Lazio si è data una strategia di sviluppo moderna, in linea con quelle delle regioni europee più avanzate. Una strategia in cui abbiamo scelto settori sui quali scommettere nei prossimi anni: dalla mobilità sostenibile alla circular economy, dall’aerospazio alla sicurezza, sino alle tecnologie applicate ai beni culturali e alle industrie creative digitali. Una strategia – in piena sintonia con quella nazionale – che porta insieme industria, università, ricerca, istituzioni attorno a progetti concreti, con al centro l’Industria 4.0. Oggi abbiamo presentato i primi 141 progetti finanziati dai bandi sulla Reindustrializzazione della Regione Lazio. Fanno parte dei primi 4 bandi pubblicati, su 8 che la Regione ha presentato per oltre 50 milioni di risorse investite. E ci dicono dell’impatto concreto di questa strategia, di come ‘ricade’ direttamente sul territorio. Un’innovazione utile al nostro sviluppo, un altro segno del cambio di passo di questi anni.
Qui tutte le info

 

[wpvideo M3A4cx2E]