“A Palestrina per il giro delle imprese di Regione Lazio ieri ho visitato tre realtà: la Itop, la S.i.s.m.a. e la Cilia. Tre realtà di settori diversi – dall’ortopedia alla distribuzione agroalimentare, al trasporto pubblico – con un punto in comune: essere imprese familiari in cui padri e madri, figlie e figli condividono lavoro e passione. Sono rimasto colpito – oltre che dalla qualità delle imprese e dallo spirito di comunità che ho riscontrato – anche dallo stretto rapporto con le Università e la capacità progettuale e innovativa della Itop; dalla passione per la valorizzazione dei migliori prodotti agroalimentari del territorio della S.i.s.m.a. e dalla sua capacita di esplorare nuovi mercati come quello statunitense; dall’apertura internazionale della Cilia, oramai partecipata dal gruppo francese Ratp e lanciata su nuove frontiere come i pullman Citysight che vediamo in 30 città italiane e, in prospettiva, il rinnovo del parco bus verso l’elettrico. Aziende con decenni di attività alle spalle ma che sono all’avanguardia e guardano al futuro. Aziende che chiedono un’amministrazione più semplice e più attenta alle esigenze dei territori, più capace di aiutarle a conquistare nuovi mercati. E con le linee strategiche per gli Spazi Attivi e i nuovi indirizzi della politica di internazionalizzazione che stiamo preparando, risponderemo esattamente a queste esigenze: con degli Spazio Attivo vicini alle esigenze delle imprese e capaci di dare loro assistenza e nuovi strumenti per arrivare sui mercati internazionali e rafforzare una presenza regionale che è in crescita. Grazie al Consigliere Rodolfo Lena per aver organizzato questo incontro: una conferma della importanza del ruolo dei consiglieri regionali nello stimolare un raccordo stretto con il territorio, per far capire meglio i problemi e prendere decisioni migliori e per far conoscere meglio le possibilità, finanziarie e non solo, a disposizione di chi vuole fare impresa nella nostra regione.”

Così Gian Paolo Manzella, assessore regionale allo Sviluppo Economico.