“Sono molto soddisfatto per l’approvazione in giunta del Piano per le emittenti radiotelevisive e l’editoria on line per il biennio 2019-2020. Dopo il bando per l’editoria ‘tradizionale’ degli scorsi mesi, il nostro obiettivo è adesso quello di investire 600mila euro in questo segmento dell’informazione e dell’editoria locale, sicuramente tra i più vivaci e dinamici e altrettanto sicuramente al centro di un processo di grande trasformazione.

Sono risorse destinate a sostenere l’innovazione del settore (ad esempio la diffusione del digitale o la nascita di startup); promuovere prodotti online di qualità; incentivare l’occupazione, con corsi di formazione e aggiornamento.

Ora la delibera va in Consiglio per la valutazione e l’approvazione da parte della Commissione competente e spero quindi che nei tempi più stretti possibile possa poi uscire un bando, molto atteso dagli operatori del settore. Penso che su questa partita del pluralismo dell’informazione, a partire dalla legge 13 del 2016 e in piena attuazione dell’articolo 6 del nostro Statuto, il Lazio stia dando una prova importante; di attenzione a un settore dell’economia di grande importanza per la nostra vita democratica. Oggi più che mai”

Così Gian Paolo Manzella, assessore allo sviluppo economico della Regione Lazio, al margine dell’approvazione in Giunta del “Piano degli Interventi per il Biennio 2019-2020: Interventi a sostegno delle emittenti radiotelevisive e testate on line locali”.