Da Ventotene a Ostia spiagge senza plastica

di Flavia Gamberale Fraticelli per il Corriere della Sera Roma, 11 Aprile 2019
Un milione di euro per favorire il recupero della plastica sulle spiagge del litorale laziale e contrastare così l’inquinamento e lo spreco delle risorse.
È quanto ha stanziato la Regione Lazio nell’ambito del progetto «Plastic free beach 2019», che sarà presentato oggi a Roma e che il Corriere della Sera è in grado di anticipare.
I fondi saranno destinati ai 20 Comuni laziali con spiagge pubbliche, oltre a Ostia, Ponza e Ventotene.
Realizzazione di erogatori automatici di acqua potabile, ecocompattatori, strutture per il recupero di bottiglie e contenitori in plastica: questi i principali interventi che potranno essere finanziati con il milione di euro.
«In questo modo vogliamo dare un contributo importante per il decoro e la tutela ambientale del litorale», spiega Massimiliano Valeriani, assessore regionale al Ciclo dei rifiuti.
«La sensibilizzazione sugli effetti dell’uso della plastica ha nella tutela del mare uno dei suoi elementi più importanti», aggiunge Gian Paolo Manzella, assessore regionale allo Sviluppo Economico.

Add a Comment